Coregistrazione TMS-EEG

L’utilizzo della TMS durante una registrazione EEG o coregistrazione TMS-EEG rappresenta uno strumento altamente promettente per studiare la connettività cerebrale in modo non invasivo. Infatti, attraverso tale tecnica si coniuga la possibilità di attivare una determinata area cerebrale con un’elevata risoluzione spaziale, grazie alla TMS, e al contempo di registrare, con un’elevata risoluzione temporale, in che modo avvenga la propagazione dell’attività cerebrale, grazie all’EEG.