La sezione di Neuroscienze Cognitive ha sede presso l’IRCCS Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli. L’obiettivo delle nostre attività è capire se la plasticità corticale possa essere indotta e manipolata grazie all’applicazione di campi elettromagnetici durante l’esecuzione di compiti comportamentali, in adulti sani o con patologie del sistema nervoso centrale. In questo modo vorremmo studiare il rapporto tra la plasticità sinaptica indotta e la plasticità cognitiva. Inoltre siamo interessati a capire in che modo la plasticità cognitiva possa essere sostenuta dall’attività delle reti neurali (connettività), e come il funzionamento di queste reti possa essere modificato dallo stato in cui si trova il soggetto. Per conseguire questi obiettivi di ricerca utilizziamo tecniche di stimolazione cerebrale non invasiva, quali TMS, rTMS e tES (tDCS, tACS, tRNS), in combinazione con altre metodiche neurofisiologiche (EEG e co-registrazione TMS-tES-EEG).

Ultime pubblicazioni

M. Bortoletto et al. 2016. Reduced Current Spread by Concentric Electrodes in Transcranial Electrical Stimulation (tES). View PDF

A. Fertonani, C. Miniussi 2016. Transcranial Electrical Stimulation: What We Know and Do Not Know About Mechanisms. View PDF



Parlano di noi

        


_________________________________________________________________________________

FINANZIAMENTI

Ministero della Salute “Ricerca Corrente” e “Ricerca Finalizzata”

Fondazione ASM e Fondazione della Comunità Bresciana

Bial Foundation

Comments are closed.